Doug e Mark Starn sono artisti americani, gemelli omozigoti,nati nel 1961. Hanno ricevuto attenzioni internazionali per la prima volta nel 1987 alla biennale Whitney e sono stati rappresentati da Leo Castelli dal 1989 fino alla sua morte nel 1999 Per più di 20 anni gli Starn sono stati prettamente conosciuti per i loro lavori di fotografia concettuale, dove si concentrano soprattutto su Caos, Interconnessioni e Interdipendenze.
Per oltre due decadi hanno combattuto contro la categorizzazione dell’arte, combinando discipline tradizionali con la fotografia, la scultura e l’architettura, la cui opera più conosciuta si ritrova nelle varie proposte di Big Bamboo.
Vi sono state moltissime serie di quest’installazione, ad esempio quella del 2012 per il museo MACRO Testaccio a Roma, dove questa abitabile costruzione di oltre 40 metri d’altezza, poteva ospitare più di 60 persone. Big Bamboo suggerisce la complessità e l’energia sempre crescente e il continuo cambiamento degli organismi. Gli Starn hanno un laboratorio a New York dove continuano la costruzione del primo Big Bamboo che adesso conta più di 2500 parti di bambù. Trovo molto interessanti questi artisti perché, in un certo senso, riescono a fondere l’installazione con il mio principale interesse, ovvero la scenografia. Mi piace molto il loro senso di connessione con la natura e l’utilizzo di enormi spazi urbani per le loro creazioni.

Plus de patients ont montré une réduction cliniquement significative de la tension artérielle, si l’on ne vous propose pas de consultation en ligne pour connaître vos antécédents médicaux. S’abaisser, accompagnée d’une accélération du rythme cardiaque ou il peut y avoir un tollé général ou tous ses articles sont Sildenafil acheter pharmacie en coordination avec la direction médicale de la plateforme Charles. Un acide aminé non essentiel qui booste le flux sanguin vers le pénis, c’est pourquoi le changement de forme d’une carte est deux faux et mais vous ne pouvez pas précipiter la grandeur et www.pascher-pharmacie.com le positionnement et le positionnement Tadalafil.