Loading

Acqua, LED e magia

Unire insieme tecnologia arte e acqua, si può fare!

Water Light Graffiti è il progetto di un pannello costituito da migliaia di LED che si accende quando viene in contatto con dell’acqua.

Perché proprio l’acqua? Il liquido crea un ponte elettrico che fa aumentare la potenza del LED, accendendolo.
Per disegnare con la luce, quindi accenderli, si possono usare pennelli, pistole ad acqua, spugne e vaporizzatori,  basta anche un dito bagnato.

L’installazione progettata da Antonin Fourneau e dal suo gruppo Digitalarti Artlab è una parete da riempire di scritte, disegni, messaggi, situata nello spazio urbano a disposizione di tutti.

E’ un’esperienza magica, indipendentemente dall’età del pubblico o dalla sua sensibilità artistica.
L’installazione è stata inaugurata a Poitiers, in Francia.

Qui sopra allegato il video integrale, dalla creazione all’interazione con il pubblico.

Author

Studentessa di graphic design, amante della fotografia e delle nuove arti digitali. Gira in cabrio alla ricerca di nuove avventure!